Meraviglie d'Islanda - Viaggi di gruppo

itinerario del tour meraviglie d islanda

TOUR IN ITALIANO DI 8 GIORNI - in mezza pensione
ottime sistemazioni durante il tour e a
Reykjavik hotel con centro termale
- un itinerario tutt’intorno all’isola visitando
i luoghi più belli e famosi
-
Minimo 20 persone
- La nostra quota include i voli diretti e la mezza pensione!

 

 

Il tuo viaggio è speciale: tutti i nostri tour sono accompagnati dalle nostre esperte guide islandesi in lingua italiana, e sono di nostra esclusiva programmazione

Partenze 2014: tutti i sabati dal 21.06 al 16.08

non abbiamo più partenze disponibili per il 2014

Principali località toccate dal tour: Reykajvik, Circolo d'Oro, Dyrholaey, Laguna Glaciale - Hofn - Fiordi Est - Husavik - -Asbyrgi - Husavik - Lago Myvatn - Akureyri - Glaumbaer


PROGRAMMA 2014

1° GIORNO » Volo per l’Islanda, trasferimento con bus privato o con Airport Express in funzione del volo utilizzato. Arrivo a Reykjavìk per la sistemazione in hotel.

2° GIORNO » Incontro con la vostra guida in hotel. Il tour inizia con un breve giro dei luoghi principali di Reykjavik. Si prosegue verso l’interno, con la visita del Parco nazionale di Thingvellir di importanza storica come sede dell’antico parlamento, per osservare l’enorme spaccatura fra i due continenti nordamericano ed europeo. Successivamente l’itinerario porta alla scoperta della fantastica cascata d’Oro, Gullfoss, delle sorgenti eruttanti di Geysir. Attraverso il bassopiano meridionale si arriva sulla costa sud dove si ammirano due belle cascate, Seljalandsfoss e Skógafoss. Sosta al santuario degli uccelli marini di Dyrhólaey, dove nidifica anche la simpatica Pulcinella di mare. Il luogo offre magnifici panorami sui ghiacciai interni e sull’oceano Atlantico. Pernottamento in zona Vik.

3° GIORNO » Dal piccolo villaggio di Vik con i caratteristici faraglioni, si inizia l’attraversamento del campo di lava più vasto al mondo e della grande distesa di sabbia Skeidaràrsandur, per arrivare nella verde oasi di Skaftafell, situata sotto il ghiacciaio più grande d’ Europa, il Vatnajökull, recentemente istituito Parco nazionale. Si arriva poi in uno dei luoghi piu’ spettacolari di tutta l’isola, la meravigliosa laguna glaciale di Jökulsàrlòn, un’indimenticabile navigazione fra gli iceberg galleggianti. Arrivati nella zona di Hofn si pernotta in un countrylodge caratteristico dove è possibile, per chi lo desidera, fare un giro a cavallo durante la serata. Il ristorante serve le deliziose aragostine atlantiche, specialità locale a km zero.


La laguna a Hofn

4° GIORNO » Lasciati i vasti panorami di Hofn, si risale lungo la spettacolare strada lungo i caratteristici fiordi dell’est, fra vari piccoli villaggi di pescatori circondati da montagne maestose a picco sul mare, formatesi alla fine dell’era glaciale. Visita del piccolo ma interessante museo dei minerali a Stödvarfjördur. Proseguimento per il tranquillo villaggio di Egilsstadir, situato nella bella campagna lungo l’enorme fiume glaciale di Logurinn, pernottamento.

5° GIORNO » Lasciata la parte orientale dell’isola si attraversa l’affascinante altipiano con meravigliosi panorami lunari di montagne vulcaniche, per poi volgere verso il mare del nord. Si raggiunge l’incredibile cascata Dettifoss, la piú potente d’Europa, e la spettacolare Gola degli Dei, Ásbyrgi, situate nel Parco nazionale di Jökulsárgljúfur. Proseguendo intorno alla penisola di Tjörnes, situata appena sotto il Circolo Polare Artico, si passa per il villaggio di Húsavik per proseguire quindi per la sistemazione nella bella campagna Islandese.

6° GIORNO » Si inizia la giornata visitando le meraviglie della zona protetta del lago Myvatn, caratterizzato da vulcani, crateri, campi di lava e varie specie di anatre ed uccelli acquatici. Soste con camminate a Nàmaskard, Leirhnjukur, Dimmuborgir, Skutustadagigar. Tempo utile durante l’ora di pranzo per effettuare un caldo bagno facoltativo nella favolosa acqua geotermica dei Myvatn Natural Baths dai quali si gode un magnifico panorama sulla vallata. Nel pomeriggio si ammira la cascata degli Dei, Godafoss e quindi si prosegue per la cittadina più grande del nord, Akureyri, città giardino dalle belle case colorate, dove si pernotta.


La suggestiva cascata Godafoss

7° GIORNO » Seguendo la strada principale che attraversa floride zoneagricole si arriva nella parte occidentale, visitando lungo la strada l’antica fattoria Glaumbær, ora museo folkloristico. Proseguendo verso sud, si effettueranno ancora alcune visite interessanti prima di arrivare a Reykjavìk nel tardo pomeriggio. Serata a disposizione per le molte belle proposte disponibili in città.

8° GIORNO » Trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia. Chi utilizzasse voli pomeridiani, può approfittare della mattinata libera in città per escursioni aggiuntive, come un’uscita per whalewatching, o per il trasferimento con sosta alla Blue Lagoon per un ultimo favoloso bagno termale.

 

PROPOSTA 2014 - Scarica il modulo per richiederci un preventivo oppure contattaci via email! quota senza voli su richiesta


Modulo Richiesta Preventivo

Scarica il modulo per inviarci una richiesta di preventivo personalizzata

Catalogo 2014


Sfoglialo online
oppure scaricalo in PDF (6Mb).

Newsletter

Iscriviti alla nostra newletter per tenerti aggiornato sulle nostre offerte e le novità!
Privati e clienti
Agenzie e tour operator



Ricerca

Un popolo sconfigge l'economia globale

Segnaliamo un bellissimo articolo di Andrea Degl'Innocenti del 13 Luglio 2011, riportato da Informazione Libera, sulla rivoluzione silenziosa islandese. Cliccate l'immagine per ascoltarlo tradotto in audio

Inspired by Iceland

Lasciati anche tu ispirare dall'Islanda e ascolta le testimonianze di alcuni personaggi famosi che sono rimasti affascinati, visitando il sito:
Guarda il video:

 

Copyright © 2010 Islandtours, P. IVA 02931960138. All Rights Reserved - Powered by Digitools